Osteria del Nuoto con Stefano

Dimenticavo…
Una bella serata quella di ieri sera, passata a cena all’osteria del nuoto con il mio vecchio amico Stefano.
Davanti al buonissimo filetto di bue del nuoto e ad una bottiglia di cabernet abbiamo parlato ovviamente di musica e di ciò che sta’ facendo, ma anche di filosofia e astrologia.
Fare il musicista è sempre stato difficile ma in questi anni lo è particolarmente. E’ incredibile come un chitarrista così preparato tecnicamente e così *colto* musicalmente non abbia ancora sfondato. Cmq io credo che sia inevitabile: prima o poi riuscirà ad imporsi!
Serata speciale con un amico speciale!

…tant’è che a mezzanotte e mezza una chiamata di Vivi: “Ma non torni a casa?!”… non mi ero reso conto di quanto in fretta fosse passato il tempo 🙂