ROTFL

ms_security_lol.jpg

Quelli della MS riescono a farmi ridere quasi quanto il Berlusca quando se ne escono con le loro campagne pubblicitarie!

Marketta

InterProblemag.jpg

Marketta dovuta agli amici autori del libro. Poveretti anche loro hanno avuto l’occasione di vivere l’inter dal “di dentro” ma siccome erano molto bravi se li sono fatti scappare :-/

Catone e il Lorentz si sono conceduti in un aperitivo+birrale con i vecchi amici… è sempre un piacere sentirli *sparlare*… mi hanno anche promesso una revisione nella ristampa del libro visto che si sono dimenticati di me nei ringraziamenti 🙂 Con l’occasione ho rivisto anche il buon Matteo… mentre il Capitano, come suo solito, ha paccato.

Consiglio il libro a tutti quelli che seguono l’inter abbastanza da vicino da poterne apprezzare le battute… ma soprattutto vale la pena farsi un giro sul sito da cui tutto questo è partito: interisti.org.

AF-S DX VR Zoom-Nikkor 18-200mm f/3.5-5.6G IF-ED

Burp… faccio quasi fatica a credere che esista davvero.

nikon_18-200vr.png

Non è un F2.8 ma ha una versatilità veramente incredibile… se ha veramente le qualità dichiarate sulla carta potrebbe essere un ottimo acquisto.

BTW, Nikon ha annunciato anche la D200 che direi che è proprio la mia macchina ideale. Una D70 decisamente migliorata con un corpo professionale in lega di magnesio.

Third Moon

Finalmente ho tra le mani il CD dei Fire Trails.

thirdmoon_mini.jpg

Non sono in grado di farne una recensione perché anche si tratta di Rock (anzi metal) e me ne intendo proprio poco. Posso solo dire che Pino Scotto ha messo su una band di ottimi musicisti e il risultato mi piace molto.

Io ho comprato il CD dal loro sito (pur avendo già tra le mani il master) perché Steve Angarthal è un vecchio amico, ma lo consiglierei a tutti gli amanti del genere e, soprattutto, credo che valga la pena di andare a sentirli suonare dal vivo. Steve in particolare: a parte pochi blasonati chitarristi di fama mondiale non ho ancora sentito suonare nessuno come lui.

BTW, Steve non solo suona le sei corde ma ha anche scritto i pezzi con Pino.

GNUpgrade

Aggiornato GNU: dist-upgrade + kernel 2.6.14

Ovviamente qualche magagna:
+ il pacchetto cupsys faceva moriva in fase di preconfigurazione bloccando l’upgrade (per farla breve l’ho disinstallato e reinstallato alla fine)
+ xserver-xorg in experimental non va’… non so’ perché e per non perderci tempo ho reinstallato va versione di sid
+ …

Per finire la mograzione a mysql 5 ha fatto un po’ di casino. Non sono ancora andato a fondo ma credo sia lo script di upgrade. Cmq mi sono trovato tutti i privilegi smichiati perchè si user che host nella tabella user erano a *larghezza fissa* con un padding di un quantitativo variabile di spazi!

Di fatto non c’era più lo user ‘root’ ma ‘root_____________’ (con ‘_’ = spazio). Tutti gli utenti lunghi uguali… tutti lunghi come ‘debian-sys-maint’… mah…
Situazione analoga per gli host.

Altra piccola magagna un client che non riconosce il nuovo hashing delle password e muore con:
Error: Client does not support authentication protocol requested by server; consider upgrading MySQL client

sistemato mettendo:
set password for pluto@localhost = OLD_PASSWORD('pippo');
come da manuale 🙂