Parallels News

Ho scoperto qualche giorno fa’, aggiornando Parallels, che la nuova beta ha delle interessanti novità:

1. Modalità coherence
Interessante modo per far girare Windowz: le finestre vengono integrate nel desktop di OSX… molto carino ma, “purtroppo” non uso windows.

2. Boot della partizione Boot Camp
Questa è una feature che aspettavo: in questo modo è possible avviare in parallels, e quindi sotto OSX, la partizione usata con boot camp. Nel mio caso una spendida Ubuntu. All’avvio di parallels ovviamente parte un alert sul fatto che il sistema operativo emulato non è supportato ma si può continuare senza problemi… solo un paio di cosucce da sistemare:
+ al boot bisogna passare un “root=/dev/hda1” al kernel. Il disco emulato infatti è visto in parallels come il primo disco IDE mentre nativo viene visto come disco scsi e la partizione è la terza (sda3)
+ Xorg no parte: ho modificato la configurazione impostando il driver vesa (suggerito con dpkg-reconfigure -phigh xserver-xorg). Stranamente funziona anche nativo: gdm parte con uno sfarfallio, probabilmente la modalità vesa è emulata dalla scheda video.