Vivere alla Jack Sparrow

“Codice etico piratesco per bricconi e cercatori di sapienze e tesori”

scritto dal caro amico Enrico Impalà… da non perdere!

“Figliolo, sono giunti, in questi ultimi tempi, momenti straordinariamente difficili, percorsi da uomini egoisti, amanti del denaro, vanitosi, orgogliosi, bestemmiatori, ribelli ai genitori, ingrati, senza religione, senza amore, sleali, maldicenti, intemperanti, intrattabili, nemici del bene, traditori, sfrontati, accecati dall’orgoglio, attaccati ai piaceri più che a Dio, con la parvenza della pietà, mentre ne hanno rinnegata la forza interiore. Guardati bene da costoro! Te lo dico con tutto il cuore figliolo! Io so bene di cosa parlo perché sono uno di loro.”

(La pagina facebook del libro)

12491986_1653264098260679_1543202925795602564_o

From Mississipi to Thames – Steve Angarthal

Il nuovo progetto di Steve è tutto blues!

“Un viaggio musicale alla riscoperta di un genere musicale che nel ‘900 ha rivoluzionato la musica moderna dando ispirazione alla nascita e allo sviluppo di quasi tutti gli stili di musica popolare: il blues, e di un momento altrettanto importante nella storia della musica; la scena londinese degli anni 60/70.”

Featuring Americo William Costantino on drums and Daniele Petrosillo on bass

http://api.smugmug.com/services/embed/3678613451_pfhsr6v?width=576&height=324&albumId=45558671&albumKey=cmNwRg

Le Tentazioni di Alice

Foto della prima data de le tentazioni di Alice!
[pydsmugmugslider albumid=”32062185″ albumkey=”NzFLQF” albumtype=”tab” imagesize=”ThumbURL” imagelink=”LightboxURL” ]

Sound cloud TEST

Just another test.

text before the widget.

[soundcloud url=”http://api.soundcloud.com/tracks/101255309″ params=”” width=” 100%” height=”166″ iframe=”true” /]

text after the widget.

 

oppure anche così:

[soundcloud url=”http://api.soundcloud.com/tracks/101255309″ params=”color=ff6600&auto_play=false&show_artwork=false” width=” 100%” height=”166″ iframe=”true” /]

dasherize

i had to write a “dasherize” function to generate SEO friendly url and so i found the power of unicode normalization…

#!/usr/bin/perl

use warnings;
use strict;
use utf8;
use Unicode::Normalize;

my $string = 'accentate «àèìòù» e “euro” (¤ç) {¹²³} [prova]';
my $length = 200;

binmode(STDOUT, ":utf8");

print "$stringn";

$string = NFKD($string);
$string =~ s/pM//og;

$string =~ s/[^a-z0-9]+/-/gi;
$string =~ s/^(.{1,$length}).*/L$1/;
$string =~ s/-[^-]*?$//;

print "$stringn";

and here is the output:

fabio@gnu64:~/tmp$ ./dasherize
accentate «àèìòù» e “euro” (¤ç) {¹²³} [prova]
accentate-aeiou-e-euro-c-123-prova

Usare gmail per inviare email da postfix

Per la prima volta mi è capitato di impostare un server su AWS per inviare le email di management non avendo un server smtp di appoggio. (I server su EC2 sono spesso blacklistati)

La soluzione è stata quella di utilizzare l’smtp autenticato di gmail. La configurazione di postfix è molto semplice:

in main.cf
relayhost = [smtp.googlemail.com]:submission
smtp_cname_overrides_servername = no
smtp_tls_security_level = encrypt
smtp_sasl_auth_enable = yes
smtp_sasl_password_maps = hash:/etc/postfix/smtp_client_auth
smtp_sasl_security_options =

in smtp_client_auth
[smtp.googlemail.com]:submission username@gmail.com:password

Unico problema è il fatto che google sovrascrive il “From:” con l’indirizzo email dell’account. Probabilmente è possibile fargli accettare anche altri indirizzi a patto di aggiungerli e verificarli nelle preferenze di gmail. In ogni caso se lo scopo è solo quello di ricevere una alert dal cron o dai vari servizi che girano sul server ovviamente questo non è un grosso problema.

SHG with Steve

Settimana scorsa, nonostante il blocco del traffico a Milano, mi sono fatto un giro a Second Hand Guitar… erano parecchi anni che non ci andavo e devo dire che sono stato parecchio sorpreso dalla quantità di gente.

Ci sono andato soprattutto perché Steve Angarthal dimostrava alcuni prodotti della Reference. In particolare i cavi sono fenomenali… non avrei mai detto: chitarra–>cavo–>ampli, sostituendo il cavo già di buona qualità il suono è migliorato nettamente!

Steve @ SHG for Reference Laboratory
Steve @ SHG for Reference Laboratory

qualche scatto dell’evento:

[smugmug url=”http://fabu.smugmug.com/hack/feed.mg?Type=gallery&Data=20181893_3hX3KG&format=rss200″ title=”” imagecount=”100″ start=”1″ num=”100″ thumbsize=”Th” link=”lightbox” captions=”false” sort=”false” window=”false” smugmug=”false” size=”L”]

http://api.smugmug.com/services/embed/1593969413_WbM6Mnm?width=640&height=360&nohome

dragon’s cave

Steve: n.1!
1
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=vLNmFiE3L_k&w=640&h=360]

2
[youtube https://www.youtube.com/watch?v=vLNmFiE3L_k&w=640&h=390]

un video ormai di un anno ma decisamente notevole.

Natural scrolling

Ormai abituato al “natural scrolling” di Lion ho trovato il modo di riprodurlo sul mio desktop principale:

xmodmap -e "pointer = 1 2 3 5 4 6 7 8 9 10 11 12"

(ovviamente impostarlo nel file .Xmodmap per renderlo definitivo)

il “trucco” è di invertire il senso dei tasti 4 e 5 associati appunto allo scroll verticale.