Vittima del Golosone

Il *golosone* è un dolce natalizio ricco di creme e cioccolato che molti anni fa’ mise KO tutto il gruppo di amici con cui suonavo (i namahoro). Ci si trovava spesso dopo le prove da Enrico a farci una pasta, e una volta, sotto natale, il piatto forte era questo dolce: una pesantezza incredibile, quasi nessuno è riuscito a finire la propria fetta e molti sono stati male la notte o hanno avuto incubi che hanno segnato indelebilmente gli anni successivi.
Per anni abbiamo pensato fosse stata una sorta di allucinazione collettiva e che il golosone non fosse mai esistito… ma poi lo abbiamo ritrovato in commercio, sotto marca diversa, un po’ alleggerito, ma sostanzialmente lui.
Ieri io e Vivi abbiamo invitato a casa una coppia di vecchi amici, Sama e la Stefy che dopo i namahoro si sono sposati e ora hanno tre bambine… al supermercato vedo di nuovo lui: “Il Golosone”, non potevo certo farmelo mancare!

Stanotte sono stato male e ora ho febbre e problemi all’intestino. Qualcuno dice che è un virus che gira in questi giorni (lo stesso che ha preso la mia nipotina qualche giorno fa’) ma io so bene che il responsabile è uno solo: “Il Golosone”.
Forse perché sono ancora un namahoro nell’animo… (la leggenda vuole che solo i nama subiscano il golosone in questo modo :-))

One Reply to “Vittima del Golosone”

  1. un abbraccio alla vivi e anche a te…

    i primi giorni del 2004 dovrebbero
    essere forieri di una *moderata* liquidità proveniente
    dal museo…. stiamo a vedere

    ci vediamo il 7

    recupero-crediti-Jamo

Comments are closed.